Forse non tutti sanno che………..

Il te è una bevanda vecchia di millenni, come la cultura cinese e giapponese che già nel 4000 a.c. produceva scritti, avevano i loro ideogrammi ed una cultura molto avanzata. In questa cultura il tè non veniva utilizzato come bevanda ma come medicina. Ed ecco che recuperando questa antica tradizione vi proponiamo……. una fantastica lozione astringente e antibatterica adatta a vari usi. E importante utilizzare tè non aromatizzato, perchè i profumi, gli oli o gli aromi potrebbero aggravare piccole abrasioni. Questa ricetta è concentrata e non adatta a essere bevuta!.

Ingredienti:

1 tazza de te verde ( tè suggeriti vi sono Sencha, Gunpodwer o Lung ching, ma qualunque tipo andrà bene).

1 litro di acqua di fonte.

Procedura:

  1. Preparare il tè con l’acqua riscaldandola a 85°C e lasciando in infusione il tè per 20 minuti, oppure versando l’acqua a temperatura ambiente e lasciando in infusione per un’ora.
  2. Fate raffreddare il liquido.
  3. Versare in flaconi sterilizzati e mettere in frigo.

Usi della lozione:

Usatela come rifrescante, rigenerante e risciaccquo dopobagno; la si pùo impiegare sia fredda che a temperatura ambiente.

Date sollievo ai piedi stanchi, spruzzandovi sopra la lozione.

Per un pediluvio antimicotico, versate un litro di lozione in una bacinella o in un tegame non profondo. Lasciate i piedi in ammolo per circa  quindici minuti. Tamponate l’ecceso di lozione, ma non risciacuate. Coprite i piedi con calze bianche e fresce di cotone (per catturare la propietà antisettichè del tè). Questo trattamento è ottimo per le micosi dell’alluce, per i piedi d’atleta o per irritazioni minori ai piedi causate dalla corsa, dallo jogging o dallo stare in piedi per lunghi periodi.

Usatela come colutorio. Per tagli, eruzioni o abrasioni minori, imbevete di lozione un batuffolo di cottone e applicatelo direttamente sulla ferita per almeno cinque minuti, ripetete fino quatro volte al giorno.

Per lenire ustioni solari minori, immergete nella lozione al tè verde un panno di flanella o di cotone e collocatelo nella zona ustionata. Tenetelo circa quindici minuti.

Per rinfrescare occhi affaticati o stanchi, immergete dei dischetti di cotone nella lozione al tè verde, strizzatene l’eccesso e posateli con delicatezza sulle palpebre, lasciateli per circa dieci minuti. Questo aiuta a ridurre il gonfiore, gli arrossamenti e la stanchezza dovuta a lettura o uso del computer.

Usatela come rimedio per le imoerfezioni cutanee. Sciacquare il viso con il tè ha un effetto astringente e cicatrizante. La lozione al tè verde è ottima per i brufoli. Bagnate il viso con la lozione o tamponatela con cotone puro, non risciacquare.