Il tuo carrello è vuoto!
Visualizza carrello Pagamnento
Cart subtotal: 0,00

Terza Luna è una piccola azienda che importa tè e tisane in foglia, spezie e incensi di qualità dal 2011, ha come sede Bari, da dove vende i suoi prodotti in Italia e all’estero.

Bea & Andrea sono i titolari di questa piccola avventura iniziata ad aprile 2011, nata dalla passione per le erbe, i princìpi che ispirano la natura, il funzionamento e la chimica delle piante.
Non solo questo, Beatriz è naturopata ed infermiera e si occupa di fornire consigli e indirizzare i nostri clienti verso una alimentazione più corretta, con l’aiuto di qualche tisana ed integratore.
Andrea si occupa della parte dei tè e delle spezie, sempre pronto a scoprire nuovi raccolti, nuovi piccoli produttori BIO dai quali fornirsi.

Il nostro obiettivo è condividere la nostra passione per queste piante, fornire ai nostri clienti le migliori selezioni sul mercato mantenendo prezzi accessibili, privilegiando il rapporto qualità/prezzo.

Soddisfare più clienti: da chi si avvicina per la prima volta al tè, con le nostre proposte di aromatizzati e tè “classici”, ai veri intenditori, che troveranno nella nostra selezione premium solo il meglio.

La nostra passione nasce poco a poco, il mondo del tè, delle spezie e degli incensi è un mondo che si scopre gradualmente, come quando dalla periferia di un cerchio ci si avvicina verso il centro: lo si fa per gradi, passando per strati sempre più profondi.

Non potrebbe essere altrimenti, sono mondi affascinanti ed enormemente vasti; basti pensare che il tè possiede circa 4000 anni di storia, e ne sono successe di cose in questi quattro millenni.

È anche questo ciò che ci appassiona di più: la possibilità di raccontare infinite storie, il fatto che, nonostante la loro vetusta età, tè, spezie ed incensi si mantengano sempre giovani (ed aiutano gli altri a farlo). Il fatto che siano stati accanto a imperatori e prìncipi così lontani nel tempo e nello spazio, e oggi siano qui accanto a noi nella stessa maniera.

Dai un’occhiata a dove siamo.

Perché il nome “Terza Luna”?

“Entro la fine dell’VIII secolo, circa 30.000 persone erano impegnate, per un periodo di trenta giorni all’anno, nella raccolta e nell’essiccazione del tributo del tè. Scegliendo un giorno propizio della terza luna (approssimativamente in aprile), i funzionari addetti al controllo di questa operazione si riunivano in un tempio alle pendici del Monte Ming-Ling e offrivano sacrifici alle divinità della montagna. Subito dopo, alle prime luci dell’alba, un vero esercito di raccoglitori di tè, in gran parte fanciulle, veniva inviato sulla montagna e controllato nei movimenti tramite bandiere rosse di segnalazione.
A mezzogiorno si interrompeva la raccolta e, durante il resto della giornata, ci si occupava dell’essiccazione delle foglie.” (Tratto da “Il libro del tè” di John Blofeld, Ed. Mediterranee)

La terza luna dell’anno, come si evince da questo racconto, era ed è tuttora un periodo molto importante per il mondo del tè. Si tratta del periodo dell’anno più favorevole per la raccolta del tè, una luna sacra, al sorgere della quale si compivano sacrifici, si pregava perché il raccolto andasse bene e affinché il tè dell’anno fosse di ottima qualità.

La terza luna ci ricorda come il tè è una pianta quasi divina, con una lunga storia millenaria, di principi, imperatori, contadini e monaci che viaggiano diffondendo verbo, religioni e tè.

Scopri qui la nostra selezione di the e tisane in vendita online!

 

 

Condividi