Erba Mate Bio

  • Proprietà  tonico-adattogene
  • Coadiuvante nelle diete
  • Raccolto di prima qualità , biologico
  • 70°
  • 5 g
  • 10 min

Opzioni

    A partire da
  • 2,90€

  • Antiossidante
  • Biologico
  • Depurativo
SPEDIZIONI IN 48H Consegna Express
SPEDIZIONI GRATIS Oltre le 35 €

Yerba Mate: La bevanda argentina apprezzata in tutto il Sud America

Mate BIO in vendita online - Prezzo super conveniente!

La miglior qualità di mate 

Proveniente da agricoltura biologica

Origine Brasile

La Yerba mate, o semplicemente Mate è una pianta di origini sudamericane da cui si ricava un infuso dalle molteplici proprietà benefiche. La Yerba Mate, Ilex Paraguariensis, è un albero che può raggiungere anche i 20 metri di altezza, le cui foglie coriacee vengono essiccate e sbriciolate per ottenere il mate tea, bevanda tradizionale di molti paesi del Sud America in particolar modo in Argentina e Paraguay. Detto anche tè argentino, la bevanda del mate rappresenta un corrispettivo del nostro caffè; in seguito alle migrazioni, possedendo anche buone quantità di caffeina, il mate è infatti riuscito a diffondersi anche in Europa, soprattutto negli shop di mate online.

La bevanda mate è diffusissima in Argentina dove viene tradizionalmente bevuta in una particolare tazza, il matero, e con la tradizionale cannuccia detta bombilla — presente anche nel nostro shop online— che i sudamericani portano sempre con sé. Il sapore della yerba mate è molto caratteristico e velatamente amarognolo, astringente, con retrogusto di tabacco e legno.

Gli indiani Guaranì del Sud America furono tra i primi a scoprire le proprietà di questa particolare bevanda, ma oggi viene bevuta in Argentina, Paraguay, Uruguay, Brasile centro-occidentale e nella regione Chaco della Bolivia, ed è diffuso in Europa sin dalla colonizzazione spagnola dell’America Latina. Il mate ha una connotazione culturale molto importante, a livello sociale, essendo una bevanda da condividere, e di identità nazionale, dato che è la bevanda nazionale di Paraguay e Argentina, dove è consumato in grandissime quantità, tanto che persino Bergoglio, Papa Francesco, è spesso fotografato mentre degusta una buona tazza di yerba mate ed è facile vedere i giocatori della nazionale argentina bere mate durante le trasferte, anche Messi!

Yerba Mate puro in vendita online

Compra online erba mate su Terza Luna

La Yerba Mate online in vendita su Terza Luna è della miglior qualità, selezionata tra i migliori produttori al mondo per offrirti yerba mate puro e 100% biologico. Sempre più spesso troviamo domande sui nostri social o forum di settore di persone che chiedono "yerba mate dove si compra?", "yerba mate puro, dove comprarlo?" e tante altre informazioni su prezzo e varietà in vendita. La risposta a tutte queste domande è il nostro shop online di mate e kit per prepararlo. Acquistare mate online sul nostro sito è davvero semplice: bastano infatti pochissimi click. Aggiungi l’erba mate bio al tuo carrello, scegli la modalità di pagamento preferita e l'indirizzo dove vuoi che venga spedita la tua yerba mate: da Roma, a Milano, a Monterone, consegnamo in tutta Italia! Entro due giorni lavorativi il tuo pacco verrà consegnato direttamente a casa tua, e se la tua spesa è superiore a 65€, la consegna te la regala Terza Luna.

Yerba mate prezzo e formati disponibili

Su Terza Luna potrai comprare il tuo mate argentino della miglior qualità a prezzi convenienti scegliendo tra tre formati disponibili:

  • Confezione da 100 grammi a soli 2,50€
  • Confezione da 500 grammi a soli 11€
  • Confezione da 1 kg a soli 20€ (risparmi ben 5€ rispetto alla confezione da 100 gr)

Come si prepara il mate? Video!

Come bere il mate: i consigli di Terza Luna

Come preparare lo Yerba Mate? La preparazione del mate argentino viene fatta lasciando in infusione le foglie sminuzzate della pianta in acqua calda. Per prepararlo correttamente, segui il tradizionale metodo di preparazione sudamericano. Ti occorreranno:

  • Yerba Mate Bio Terzaluna
  • Acqua calda (60°-70°)
  • Acqua fredda

Per preparare il mate si utilizza la calabacas o mate, la piccola zucchetta da cui si beve l’erba mate, e la bombilla, la tipica cannuccia di metallo con annesso filtro che va inserita nel mate per far fede al modo tradizionale argentino di assunzione di questa bevanda. Il contenitore mate può essere di ceramica, di metallo o persino di legno, e prima di essere utilizzato per la prima volta deve essere preparato, o ‘curato’. 

Yerba Mate: Preparazione

Vediamo ora come preparare un mate con Bombilla e Matero.

  1. Riempire il matero di prodotto per metà;
  2. Inserire la bombilla e non andrà mai spostata dalla posizione iniziale;
  3. Versare l'acqua a 60-70°;
  4. Inclinare la zucca per far entrare a contatto acqua e erba, ed in quel punto si inserisce la bombilla.

L'acqua inserita sarà poca, la maggior parte dello spazio sarà occupato dalla Yerba, e dovrete re inserire l'acqua ogni volta che termina, sempre nello stesso punto, bagnando solo una parte delle foglie e lasciando asciutta l’altra, che costituirà una riserva per quando le prime foglie saranno completamente esaurite. Per questo gli argentini girano sempre con un thermos, per avere acqua calda durante tutta la mateada, ovvero la bevuta del mate!

Come preparare il mate senza bombilla?

Anche se la preparazione tradizionale argentina permette di degustarlo al meglio, se non hai la bombilla, la tipica cannuccia con filtro, puoi comunque degustare il tuo mate optando per una preparazione in tazza: si fa una tisana di Yerba Mate:

  • Un cucchiaio abbondante per tazza
  • Acqua a 60-70°
  • Lascia in infusione per un tempo di 10-15 minuti.

Questo metodo di preparazione del mate senza matero e bombilla, simile a quello di preparazione del tè, è chiamato mate cocido, ovvero mate ‘cotto’, ed è diffuso anche in Sud-America, dove si inizia a diffondere il commercio di bustine di mate da infusione.

Tereré: Yerba mate freddo

In molte zone del Sud-America, come Paraguay, Argentina e Brasile, è comune servire un mate freddo, chiamato tereré, parola di origine Guaranì. Si prepara in modo analogo ad uno Yerba Mate tradizionale, ma al posto di utilizzare acqua calda in un thermos si utilizza acqua fredda, anche con ghiaccio. A questa preparazione spesso si aggiunge del limone.

Come si cura il mate?

Per “curare” il mate si riempie il recipiente di erba mate per i 2/3 e vi si versa acqua bollente sopra, lasciando in infusione per una notte. Successivamente lo si risciacqua, e si ripete il procedimento per 1-2 giorni, finché le pareti del recipiente non avranno assorbito il sapore del mate ed eliminato sapori esterni che potrebbero rendere la bevanda amara o artefatta.

Quanto Mate bere? Caffeina e Assunzione

Il mate argentino è una bevanda molto dissetante, e contenendo basse dosi di caffeina (a volte impropriamente chiamata mateina) che scemano via via che le infusioni si ripetono, può essere bevuto più volte durante la giornata. In merito a quanto mate bere, si consiglia comunque una dose di 2-4 g al giorno da bere in due/tre volte, anche se è bene precisare il dosaggio di mate dipende dall’individuo e dalla modalità di preparazione.

Le foglie di mate contengono circa l’1% di caffeina, parte della quale viene persa durante la lavorazione ed essicazione, infatti una tazza di mate ha un contenuto di caffeina pari a circa la metà di quello di una tazza di caffè. Tuttavia, il mate costituisce comunque una fonte totalmente naturale di caffeina, ed il suo infuso ha notevoli proprietà tonificanti.

Yerba Mate: Proprietà e benefici

All’infuso di mate vengono attribuiti diversi effetti benefici.

  • Effetti diuretici,
  • Proprietà digestive,
  • Proprietà termogeniche (è un potente brucia grassi),
  • Antiossidanti,
  • Contiene Vitamina C,
  • Proprietà nutrienti, legate al notevole contenuto di polifenoli.

Numerosi studi evidenziano infatti come il mate funziona efficacemente nel rafforzare la concentrazione e alleviare la fatica, migliorando le prestazioni fisiche, ed è forse per questa ragione che viene ampiamente consumato da moltissimi sportivi. E’ molto facile infatti imbattersi in foto di calciatori prima di una partita con una tazza di mate ed un thermos in mano. Se vi siete spesso chiesti cosa bevono i calciatori o cosa ci fosse nelle particolari tazze dal bordo di metallo da cui Messi e Suarez bevono, la risposta è proprio yerba mate.

Il mate argentino viene inserito sempre più frequentemente in ogni dieta ipocalorica in virtù del suo potere di far perdere peso. L’erba mate bevuta in infuso lascia una sensazione di sazietà ed è per questo molto consigliata dai dietologi.

Vuoi bere un tè mate come farebbe un vero argentino? Dai un'occhiata alla bombilla per il tuo mate in vendita su Terzaluna!

Controindicazioni

La Yerba Mate non ha controindicazioni specifiche o effetti collaterali, e non ha rischi particolari se bevuto occasionalmente. Tuttavia, alcuni studi epidemiologici suggeriscono che persone che bevono grandi quantità di yerba mate per periodi prolungati potrebbero essere più a rischio di contrarre alcuni tipi di cancro, come il cancro alla bocca, esofago e polmoni.

Yerba Mate: le risposte di Terzaluna alle domande più frequenti

In molti ci chiedono come preparare il mate, come consumarlo o come utilizzare il kit per prepararlo nel modo corretto. Abbiamo stilato per voi una FAQ con le domande più frequenti per chiarire ogni dubbio su questa tisana argentina. 

A cosa serve la Yerba Mate?

Il mate è una bevanda di origine Sudamericana ricavata per infusione delle foglie di Yerba Mate. Ha proprietà diuretiche, digestive e tonificanti e può essere utilizzata come valido sostituto del caffè con contenuti ridotti di caffeina.

Quante volte al giorno si prende la Yerba Mate?

Si consiglia di bere una tazza di mate al mattino ed una alla sera per godere delle sue proprietà digestive, per una dose di 2-4 grammi di prodotto, facendo attenzione alle quantità di caffeina. In base al metodo di preparazione e all’individuo, le dosi possono cambiare.

Come si beve il mate?

Il mate va bevuto in infusione. Seguendo il metodo tradizionale, va preparato usando la tipica tazza argentina, il mate, e la bombilla, la cannuccia con il filtro. Si aggiunge acqua calda inclinando la tazza, di modo che solo le foglie alla base subiscano l’infusione, e si aggiunge nuova acqua una volta che la prima è terminata. Suggeriamo di munirsi di thermos per mantenere l’acqua al caldo!

Come si chiama la tazza del mate?

La tazza dello yerba mate si chiama anch’essa mate: Si tratta di una zucchetta di metallo, ceramica o legno dalla forma specifica, a cui si accompagna una bombilla, la cannuccia di metallo con filtro all’estremità, fondamentale nella preparazione del mate.

Come si cura il mate?

Il mate, la tazza per lo yerba mate, va preparata prima di essere utilizzata per il primo infuso. Questo procedimento viene detto ‘curare’ il mate, e va effettuato versando yerba mate nella tazza fino a riempirla per metà, e acqua bollente, lasciando in infusione per una notte. Il processo andrà ripetuto per diversi giorni, finché la tazza non avrà assorbito le note organolettiche della bevanda.

Yerba mate: Opinioni

Se siete incuriositi da questo tè argentino leggete le recensioni dei nostri clienti che hanno già acquistato Yerba Mate su Terzaluna ed ora non possono più rinunciare a questa particolare bevanda!

Scopri qui tutti gli accessori per il set mate in vendita online su Terza Luna!

General
Certificazioni Antiossidante
Certificazioni Biologico
Certificazioni Depurativo

Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo