Pu Erh 2007 Sheng

  • Raccolto 2007
  • Pu Erh Sheng
  • Brick da 100g
  • 100°
  • 4-5g
  • 30''-60''

SPEDIZIONI IN 48H Consegna Express
SPEDIZIONI GRATIS Oltre le 35 €

PU ERH 2007 SHENG

Yunnan, Cina, distretto di Simao
Raccolto 2007, invecchiato durante 13 anni.

Il Pu Erh è una categoria di tè caratteristica della zona dello Yunnan, sud-est asiatico. 
Le piante dalle quali provengono questi tè sono spesso antiche, lasciate crescere oltre che in età anche in altezza.
Hanno una foglia grande, molti sono cultivar Da Ye.
A differenza della maggior parte dei tè i Pu Erh più invecchiano più migliorano il loro gusto.
Esso si affina eliminando le note amare e erbacee e raggiungendo una rotondità che aumenta anno dopo anno.


E’ uno dei tè che si bevono da sempre in Cina, prima che questa bevanda diventasse famosa anche in occidente.

Dagli anni ‘80 in poi l’interesse per il Pu Erh è andato sempre crescendo grazie alle sue proprietà, riportate da numerosi studi.

Questo Pu Erh che vi proponiamo è stato lasciato invecchiare ben 13 anni.
Viene dal distretto di Simao, in particolare dalla tea factory Gu, che ha prodotto in quell’anno questi brick quadrati da 100g.

Il suo gusto è intenso, con sentori di frutta matura e bosco, sicuramente anche una leggera nota di tabacco.

COME PREPARARE UN TÈ PU ERH

  1. Per preparare una teiera di Pu Erh si deve innanzitutto rompere la galletta, lo si può fare con un coltello, meglio se con il coltello da Pu Erh. Si ricava un pezzo di circa 4-5 gr per una teiera da 200ml. Cercare di non frammentare troppo la galletta.
  2. Si riscalda la teiera con acqua calda che verrà poi gettata. Questo serve a riscaldare la teiera e prepararla all’infusione.
  3. Inserire il tè nella teiera e farne un’infusione di 10-15’’ che getteremo via.
    Questo è il risciacquo delle foglie che serve ad aprirle ed eliminare impurità e note più amare.
  4. Si procede alla vera infusione del tè che non dovrebbe superare i 60’’
  5. Dopo la prima infusione si lasciano le foglie nella teiera (senza acqua) per le altre infusioni.
    La seconda generalmente è sempre corta (45-60’’) le seguenti diventano mano a mano più lunghe
    Le multiple infusioni devono essere fatte in giornata, altrimenti il tè si ossida.

Questo metodo di infusione segue i principi del gong fu cha, nel quale si aumentano le quantità di tè nella teiera e si riducono i tempi di infusione. Il suo obiettivo è estrarre le note di gusto migliori dalle foglie.

 

Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo