Il tuo carrello è vuoto!
View Cart Checkout
Cart subtotal: 0,00

COME BRUCIARE GLI INCENSI IN GRANI?

come bruciare incenso in resina

Gli incensi in grani sono la più antica e originale forma di incenso, ma come si bruciano questi incensi in resina?

Ci sono 2 metodi:

DIFFUSIONE CON CARBONCINO

I carboncini per incensi in grani che trovate nello shop di incensi on line Terza Luna producono un calore molto forte e non rilasciano odori sgradevoli e nocivi per la salute

I carboncini che vi proponiamo sono una delle migliori marche, non intaccano l’essenza della resina, si accendono facilmente e durano circa 40 min.
Per accendere i carboncini basta passarci l’accendino sopra per un po’ oppure passarlo su una candela. Quando un alone rosso inizierà a percorrere il carboncino significherà che si sta accendendo. A quel punto lo adagiamo sulla sabbia o su un piatto e aspettiamo che si riscaldi.
Dopo poco possiamo appoggiarci sopra i nostri incensi in grani che si trasformeranno in un gradevole aroma, purificante ed energizzante.

Sicuramente si tratta di un processo più complicato dell’accensione di un incenso a bastoncino, ma anche l’incenso in grani ha il suo rituale. È l’incenso più puro e più dotato di proprietà purificanti.

Con l’incenso in grani siamo sicuri al 100% di quello che stiamo bruciando, otterremo le proprietà della pianta dell’incenso partecipando ad un rituale antichissimo.

DIFFUSIONE CON BRUCIARESINE

Esiste anche un altro sistema, che fa bruciare le resine più lentamente: i bruciaresine con candelina sotto.
La candelina posta a stretto contatto con il piattino in pietra lo porta ad alta temperatura. Il piattino trasformerà lentamente e delicatamente le resine in stato gassoso diffondendole nell’ambiente.
Il bruciaresine può anche essere utilizzato per come diffusore di oli essenziali