Taralli Pugliesi Cacio e Pepe

Taralli Pugliesi Cacio e Pepe

Come Preparare i Taralli Pugliesi con Pecorino e Pepe: Ricetta

I taralli sono un prodotto tipico pugliese, ormai conosciuto in tutta Italia e nel mondo. Perfetti come snack, come aperitivo, o per accompagnare salumi e formaggi, i taralli sono diventati così diffusi che vengono ormai prodotti in diversi modi e con diverse tecniche, da quelli bolliti a quelli cotti direttamente in forno, ed arricchiti con gli ingredienti più diversi, grazie alla versatilità di questo impasto ricco e saporito. Oggi vogliamo proporveli in una variante alternativa: scopriamo insieme la ricetta dei taralli cacio e pepe, un finger food dal gusto sorprendente.

pepe-per-taralli-cacio-e-pepe

Taralli Cacio e Pepe della Tradizione Pugliese

I taralli sono il prodotto tipico della tradizione gastronomica pugliese, degli anelli di pasta non lievitata cotti in forno. L’impasto base del tarallo pugliese viene realizzato con farina, olio, sale e vino, a cui si possono aggiungere diversi ingredienti in base alla tradizione e alla lavorazione, nonché alla cottura. Tradizionalmente i taralli pugliesi sono detti ‘scaldati’ poiché vengono bolliti prima della cottura in forno. Si possono però realizzare degli ottimi tarallini pugliesi anche senza questo step, cuocendo direttamente l’impasto in forno. Da utilizzare come sostituti del pane, assaporare come snack, affiancandoli alle olive negli aperitivi, o come accompagnamento per degustare salumi e formaggi, i taralli sono un prodotto tradizionale dalle mille sfumature, e possono essere realizzati in diversi gusti, in base alle proprie preferenze, sbizzarrendosi negli abbinamenti che vadano oltre i classici taralli con semi di finocchio.

Da grandi appassionati e amanti delle spezie, non potevamo che proporne una variante estremamente aromatica, ma dal gusto robusto e deciso, nel pieno della tradizione italiana ma con un tocco esotico: per questo vi proponiamo la ricetta dei taralli cacio e pepe.

Questi tarallini possono essere realizzati in poco tempo, non richiedendo la bollitura, ma sapranno stupirvi con la loro friabilità e gusto. Per prepararli potete usare del semplice pepe nero, ma noi vi consigliamo di visitare la nostra sezione di pepi e curiosare tra le diverse varietà di pepe raro e pregiato: dal pepe Voatsiperifery del Madagascar, per una nota aromatica ma non troppo piccante, al profumatissimo pepe di Sichuan, ancora, al sapore mentolato e agrumato del pepe di cubebe, scegliete la vostra preferita e lasciatevi sorprendere da un abbinamento inaspettato.

Vuoi Cimentarti nella Preparazione dei Taralli Cacio e Pepe? Scopri la Nostra Selezione di Pepe

Abbiamo selezionato oltre 700 prodotti di finissima qualità scelti tra decine di produttori sparsi in tutto il mondo. Terza Luna è il punto di riferimento per tutti gli appassionati di spezie e tè. 

Scopri i Pepi Pregiati Terza Luna

Ricetta Taralli Cacio e Pepe

La ricetta di taralli cacio e pepe che vi proponiamo è semplicissima, e permette di ottenere dei tarallini dall’aroma speziato ed intenso, friabili e gustosi. Questi taralli non richiedono bollitura, ma possono essere direttamente infornati, riducendo così sensibilmente i tempi di preparazione. La nostra versione propone un’abbinamento con il pepe nero tellicherry, un pepe per veri intenditori, ma è possibile scegliere il pepe che si preferisce e creare un mix personalizzato.

  • Tempo: 40-50 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g farina 00
  • 250 g semola
  • 125 g di olio (metà extra vergine e metà girasole)
  • 15 g sale
  • Vino q.b.
  • Pepe Nero Tellicherry Terza Luna
  • 50 g di Pecorino Grattugiato

cacio per taralli cacio pepe

Procedimento

  • Per realizzare i taralli cacio e pepe si parte col preparare l’impasto: in una planetaria o impastatrice, versare la semola e la farina, e farle miscelare. Successivamente aggiungere il pecorino ed il sale.
  • A questo punto unite l’olio. Se preferite utilizzare solamente olio extravergine d’oliva, riducetene leggermente il quantitativo e compensate la parte liquida con il vino bianco, che aggiungerete dopo l’olio fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  • Man mano che l’impasto viene lavorato, aggiungere il pepe macinato fresco, e continuare ad impastare finché non si sarà formata una palla dalla consistenza elastica e l’aspetto omogeneo.
  • Coprire l’impasto con un canovaccio e lasciarlo riposare nella ciotola per mezz’ora.
  • A questo punto i taralli possono essere modellati: staccate un pezzo di impasto e create un bastoncino del diametro di circa 1 cm. Tagliate la lunghezza di circa 8 cm e unite le estremità, formando un tarallo. Accertatevi di premere le due estremità affinché non si stacchino in cottura, facendo aprire il tarallo.
  • Continuare a modellare i taralli fino ad esaurire l’impasto, e posizionarli in una teglia da forno, coperta da carta da forno.
  • Infornare in forno statico a 180° per circa 30 minuti.

 

taralli cacio e pepe

 

Dove Acquistare il Pepe in Grani?

Visita la sezione dedicata al pepe in vendita online nell’e-shop di spezie e tè rari Terza Luna. Abbiamo selezionato una incredibile varietà di pepi pregiati provenienti da ogni angolo del mondo: pepe lungo, pepe etiope, pimento, su Terza Luna troverai il pepe più adatto al tuo gusto. Se non sai decidere, provali tutti scegliendo il nostro box degustazione di pepe, un’esperienza sensoriale incomparabile.

Terza Luna Scritto da Terza Luna