Tè e Biscotti: i Migliori Abbinamenti

Tè e Biscotti: i Migliori Abbinamenti

Quali Sono i Biscotti per Accompagnare il Tè? 5 Abbinamenti per 5 Diversi Tipi di Tè

Tè e biscotti: un classico dei classici. Sebbene la tradizione di accompagnare dei dolci al tè, siano essi biscotti o torte, abbia uno stampo tutto europeo e nulla a che fare con il rito del tè orientale, bere il tè con i biscotti è un’abitudine di molte persone, che non riescono a rinunciare ad una nota di dolcezza a bilanciare il gusto astringente ed intenso del tè. Ma quali sono i migliori biscotti per accompagnare il tè? Diversi tipi di tè necessitano biscotti diversi, ed in questo articolo abbiamo voluto proporvi 5 abbinamenti speciali e sorprendenti.

 

Biscotti da Tè: Un Costume Occidentale

L’usanza di mangiare biscotti con il tè, ma anche dolci, è una tradizione di stampo Occidentale: in Oriente, infatti, il tè viene consumato da solo o per accompagnare i pasti principali, in un rito conosciuto come cerimonia del tè. In alcuni paesi inzuppare i biscotti nel tè è visto come un vero e proprio faux pas, ma diciamocelo: cosa c’è di meglio di un tè con biscotti in compagnia?

L’accoppiamento tè e dolci sembra avere, in effetti, una storia più recente, sebbene risalga comunque alla metà del 1800: si narra che la duchessa Anne di Bradford, la quale era spesso afflitta da debolezza e senso di fame durante il pomeriggio, richiedesse un pasto leggero per accompagnare il suo tè delle cinque, non riuscendo ad attendere fino a cena. Si attribuisce a lei dunque l’usanza del tea time di accompagnare biscotti e torte al proprio tè pomeridiano, usanza che da rito signorile e nobiliare è giunta fino ai giorni nostri, dove tè e biscotti sono un’accoppiata imbattibile, protagonista della merenda ma anche della colazione (e per molti anche della cena!), perfetta per iniziare al meglio la giornata con una carica di energia.

Non solo una tradizione del Regno Unito: una tazza di tè caldo e fumante in un pomeriggio d’inverno, bevuto al naturale o con pochissimo zucchero, poco latte, accompagnato da un vassoio di biscotti di diverso tipo, al burro, speziati e agrumati può essere una vera e propria delizia, ed ormai una proposta di moltissimi bar e sale da tè: non a caso i biscotti sono considerati un cibo del buonumore, grazie alle note aromatiche, al sapore dolce e al profumo invitante, che ne fanno un’accoppiata vincente con il tè: questo abbinamento è così popolare che esistono addirittura veri e propri ranking di biscotti in base a quale abbia la miglior tenuta all’immersione nel tè!

 

Tè e Biscotti, Accoppiata Vincente: lo Dice Anche la Scienza!

Inzuppare i biscotti nel tè per molti è un must che accompagna la degustazione della propria tazza di tè, non solo a merenda, ma anche a colazione al posto del latte o del caffè, e addirittura sono molte le persone che bevono tè e biscotti al posto della cena. Specialmente se il tè è bevuto in purezza, l’abbinamento con dei biscotti può davvero esaltarne i sapori, e rendere l’ora del tè un momento speciale.

Esiste addirittura una base scientifica a comprovarlo: uno studio dell’Università di Nottingham avrebbe dimostrato come bagnare i biscotti nel tè (dei Digestive, in questo caso) ne migliorerebbe il gusto. Una notizia sicuramente importante per gli inglesi, il cui consumo di biscotti giornaliero supera quello di qualsiasi altro paese Europeo. Lo scienziato Ian Fisk, autore dello studio, ha anche dimostrato in un programma della BBC come la sua teoria sia veritiera: ha infatti fatto mangiare alla conduttrice del programma dei biscotti con un tubo inserito nel naso, cha ha permesso a Fisk di analizzare quanti aromi vengono rilasciati quando si mangia un biscotto al naturale, e quando lo si mangia inzuppato nel tè, dimostrando che un biscotto bagnato nel tè rilascia per due volte gli aromi di quello naturale. Il tè permette infatti agli aromi di sprigionarsi in bocca e nel naso più facilmente, rendendo i biscotti migliori al gusto e più dolci.

Se dunque vi sentite in colpa nel consumare tè con i biscotti per una questione di calorie, consolatevi sapendo che si tratta di un abbinamento supportato dalla scienza!

 

5 Abbinamenti di Tè e Biscotti

Una tazza di tè con dei golosi biscottini è dunque una merenda o colazione ottima, ma sappiamo che la scelta dei biscotti non può essere casuale: i tipi di tè possono essere anche molto diversi tra loro, ed ogni tè, con note e caratteristiche diverse, richiede un suo biscotto,  dal momento che abbinare sapientemente i due può esaltarne al meglio le note di sapore, la fragranza, e conferire maggiori benefici. Scopriamo insieme cinque abbinamenti di tè e biscotti!

Earl Grey Tea e Shortbread

Un’accoppiata classica, incredibilmnete british: sia il tè Earl Grey che gli shortbread fanno parte del rituale tradizionale dell’afternoon tea inglese. L’Earl Grey è una tè molto famoso e raffinato, un blend di tè neri cinesi ed indiani aromatizzato all’olio essenziale di bergamotto. L’Earl Grey è un tè con base di tè nero, che può tollerare sapori robusti e pieni, al contempo è ingentilito ed alleggerito dall’aroma agre del bergamotto ben si sposa con la texture friabile degli shortbread e con il loro sapore intenso di burro. Gli shortbread sono anche perfetti per essere inzuppati nell’Earl Grey, specialmente se servito in purezza, senza zucchero o latte. Per la vera ricetta degli shortbread scozzesi da abbinare al vostro Earl Grey, friabili e spessi il giusto, unite 300 grammi di farina, 200 di burro, 100 di zucchero ed un pizzico di sale. Accertatevi che il burro sia freddo ed impastate il tutto. Stendete l’impasto con uno spessore di 1 cm e tagliate i biscotti in rettangoli, fate i tipici fori ed infornate per 15 minuti a 180° gradi.

 

PROVA L'EARL GREY TERZA LUNA

 

Tè Lapsang Souchong e Biscotti al Cioccolato Fondente

Il tè Lapsang Souchong è un infuso molto particolare: si tratta di un tè nero cinese molto robusto, dal gusto affumicato intenso che perciò necessita di un biscotto spesso e dal gusto altrettanto robusto, che riesca a sostenere le note forti del Lapsang. Questo tè viene ottenuto tramite un particolare processo di essiccazione ed affumicatura su legno di conifere: l’infuso avrà un colore ramato, scuro ma brillante, ed il suo sapore ed aroma sprigionano intensamente le note di fumo e di resina, seppur mantenendo un gusto dolciastro, pieno. È un tè che si sposa bene con il latte, ed il nostro consiglio è quello di affiancargli un biscotto ricco al cioccolato fondente, magari con aggiunta di nocciole, come dei biscotti craquelé, i biscotti ricoperti di zucchero dalle caratteristiche crepe che rivelano l’invitante interno morbido e fondente di cioccolato.

 

PROVA IL LAPSANG SOUCHONG TERZA LUNA

 

Tè Darjeeling e Biscotti all’Arancia e Cardamomo

Il tè Darjeeling è considerato lo “Champagne dei Tè”, e non a caso. Si tratta di uno dei tè pomeridiani più diffusi, un tè nero di origine indiana che dà vita ad un infuso leggero, dal colore ambrato chiaro e dalle note floreali. Il tè Darjeeling ha un sapore leggermente astringente e muschiato, e viene spesso paragonato al sapore dell’uva moscato. Il nostro consiglio è quello di abbinarne le note floreali a quelle agrumate di un biscotto all’arancia speziato: suggeriamo il cardamomo per riprendere il ricordo del luogo di provenienza di questo tè pregiato, un abbinamento di sapori per un biscotto complesso ma non sovrastante: per un biscotto ancora più ricco preparate una frolla al burro e riempitela con una marmellata di arance speziata al cardamomo.

 

SCOPRI I TE' DARJEELING TERZA LUNA

 

 

Chai Tea e Biscotti allo Zenzero

Il chai tea, anche conosciuto come masala chai, è un infuso di tè nero speziato originario dell’India. Viene preparato lasciando in infusione assieme alle foglie di tè spezie come cannella, cardamomo, chiodi di garofano, pepe e zenzero, dando vita ad un infuso corposo, intenso e profumato. Per la ricetta del chai tea potete consultare il nostro articolo di blog in merito. Alle note speziate e pungenti del Masala chai, consigliamo di abbinare un biscotto allo zenzero, o in alternativa un biscotto alla cannella, di semplice pasta frolla aromatizzata, che complementi le spezie all’interno dell’infuso, per un’accoppiata riscaldante e rinvigorente, dolce ma allo stesso tempo pungente, l’ideale per i freddi pomeriggi invernali.

 

Tè Verde Giapponese e Biscotti ai Lamponi e Cioccolato Bianco

I tè verdi giapponesi sono tè generalmente pregiati, dal gusto fresco ed erbaceo. Se siete amanti di questi tè verdi, come il tè Gyokuro, il Sencha o il pregiatissimo Matcha del nostro e-shop. provate un abbinamento delicato ma goloso con dei cookies, proprio come quelli americani, in cui le gocce di cioccolato bianco vengono sostituite con cioccolato bianco e lamponi, per un gusto molto dolce, che bilanci quello del tè verde, da bere assolutamente in purezza: golosi, profumati e ricchi, da preparare con zucchero muscovado e lamponi disidratati. La ricchezza e delicatezza di questi biscotti si sposa bene con il sapore amarognolo e leggero dei tè verdi, e saprà stupire gli invitati al vostro tea party.

 

PROVA I TE' VERDI GIAPPONESI TERZA LUNA

 

 

Articoli Correlati

 

Terza Luna Scritto da Terza Luna