Earl Grey: Storia e Proprietà di un Classico dei Tè

Earl Grey: Storia e Proprietà di un Classico dei Tè

Earl Grey Tea: il Tè Nero Aromatizzato al Bergamotto

Se siete amanti dei tè neri non avrete potuto non sentir parlare dell’Earl Grey, il tè aromatizzato all’olio di bergamotto dal gusto agrumato e floreale, amatissimo in Inghilterra. In questo articolo scopriremo la storia, tra verità e leggenda di questo caratteristico tè, le sue proprietà, e come prepararlo e servirlo in modo ottimale.

earl grey

Tè Earl Grey: Classico dei Classici

L’Earl Grey è uno dei tè più famosi al mondo, nonché uno dei più consumati: in Inghilterra è uno dei tè più apprezzati per l’afternoon tea, da bere accompagnato da scones, finger sandwiches ed éclairs, ed anche la regina Elisabetta, si mormora, ne beve almeno una tazza ogni giorno! In realtà di inglese, proprio come il tè in generale, questa tipologia di blend ha ben poco, in quanto si tratta di una miscela di tè neri cinesi ed indiani, aromatizzati con l’olio estratto dalla scorza del bergamotto. L’Earl Grey per eccellenza è composto esclusivamente da miscele di tè nero, tuttavia più recentemente sono state create anche altre varietà a base di tè verde, tè bianco o oolong, anch’esse aromatizzate all’olio di bergamotto. 

Storia e Leggenda

Come detto, sebbene questo tè sia molto legato alla tradizione inglese, in realtà l’Earl Grey non ha origini britanniche: d’altra parte il tè proviene dalla Cina ed il bergamotto dalla Calabria. I miti e le leggende legate a questa particolare miscela di tè sono diverse, ma in genere si lega il suo nome a quello del conte Charles Grey, “Earl Grey”, appunto, Primo Ministro inglese dal 1830 al 1834 che, si narra, salvò la vita ad un Mandarino, che in cambio, in segno di riconoscenza, gli donò questo tè aromatizzato al bergamotto. Secondo la leggenda il conte Grey sarebbe rimasto così folgorato dalla bontà di questo abbinamento da riproporlo ai propri ospiti e conoscenti, iniziando così la diffusione dell’Earl Grey in Inghilterra.

In realtà questa sarebbe solo una leggenda, poiché non si tracciano viaggi dell’Earl in Oriente e si riporta che al suo tempo la pratica di aggiungere olio al bergamotto ai tè in Inghilterra fosse già ben avviata, in quanto consentiva non solo di impreziosirli con un aroma particolare, ma anche di camuffare gli odori derivati dalla cattiva conservazione durante i lunghi viaggi di importazione di questi tè dalla Cina e dall’India, nonché per contrastare il sapore dell’acqua con cui lo si preparava, spesso ricca di calcare. Proprio per l’aroma particolare e per la preziosità di questo prodotto, l’Earl Grey tea è da sempre considerato un tè particolarmente pregiato, consumato dalle fasce aristocratiche della società, sebbene al giorno d’oggi sia consumato in moltissimi paesi e da tutti.

Quando si parla di Earl Grey non si parla di un marchio registrato, ma semplicemente del blend caratteristico aromatizzato, generalmente con un agrume: proprio per questo ne esistono in commercio diverse varianti, in quanto ogni azienda produttrice utilizza diverse varietà di foglie di tè e diverse note aromatiche, non solo bergamotto ma anche arancia ed altri agrumi, nonché essenze floreali come il fiordaliso. Su Terza Luna proponiamo anche la versione di tè verde Earl Grey tra i nostri tè sfusi.

 

Sei un grande appassionato di tè? Visita il nostro Negozio di Tè Online!

Abbiamo selezionato oltre 700 prodotti di finissima qualità scelti tra decine di produttori sparsi in tutto il mondo. Terza Luna è il punto di riferimento per tutti gli appassionati di tè, erbe e spezie. 

ENTRA NEL MONDO TERZA LUNA

 

tè earl grey

Proprietà dell’Earl Grey Tea

Il tè Earl Grey, come molti tè neri, è ricco di polifenoli, molecole organiche e antiossidanti naturali, come flavonoidi, tannini, in grado di reagire con i radicali liberi ed eliminarli, riducendo la degenerazione cellulare. Anche la componente del bergamotto è molto valida a livello di benefici per l’organismo, in quanto questo agrume contiene anch’esso flavonoidi utili a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue ed offre proprietà cicatrizzanti, antinfiamamtorie e antimicrobiche. All’Earl Grey si riconosce la proprietà di stimolare la produzione di melanina nel corpo, che lo rende un ottimo tè da consumare anche in estate. L’Earl Grey fornisce inoltre un interessante apporto di teina, che in quanto eccitante contribuisce a tenere attivi, ad energizzare e a dare una carica al nostro organismo.

 

Come e Quando Servirlo

Il tè Earl Grey al bergamotto è una miscela dall’aspetto ambrato scuro e dal sapore molto bilanciato, morbido e delicato grazie all’essenza di bergamotto, che si sposa particolarmente bene con il tè e lo rende fresco e pungente, apprezzato sia dagli amanti del tè nero che da quelli degli agrumi. In particolare se scegliete un tè biologico, come l’Earl Grey in vendita su Terza Luna, aromatizzato ma proveniente da coltivazione bio, avrete un tè classico di grande qualità, in cui l’aroma intenso del tè nero sarà mitigato da quello agre dell’essenza naturale di bergamotto, un tè adatto ad ogni momento della giornata.

Il tè Earl Grey è un amatissimo classico, il più celebre tra i tè aromatizzati e adorato dal Capitano Picard di Star Trek, può essere servito puro, al naturale, oppure accompagnato dal latte come viene fatto nei bubble tea: l’Earl Grey è infatti uno dei tè che meglio si sposano con la corposità del latte (sebbene in Inghilterra aggiungere latte a questo tè sia un crimine pari all’aggiunta della panna nella carbonara!).  Perfetto per il tè pomeridiano delle cinque, provate ad abbinarlo alla piccola pasticceria, biscotti al burro e al cioccolato, viennesi e pasta frolla ma anche dolci con creme e cioccolato. In alternativa, provate a berlo anche accompagnandolo ai pasti: il gusto corposo lo renderà un perfetto abbinamento per i piatti salati, speziati e colazioni a base di uova.

afternoon tea con earl grey tea

Come si Prepara l’Earl Grey? Metodo e Tempi d’Infusione

L’Earl Grey tea va preparato in infusione. Come tutti i tè neri ha bisogno di temperature di infusione più elevate rispetto, ad esempio, ad un tè verde. Le diverse varietà potrebbero necessitare di tempi di infusione e temperature leggermente differenti, in base al tipo di tè usato.

La preparazione del tè Earl Grey sfuso Terza Luna richiede:

  • 1 g di Earl Grey per 100 ml di acqua
  • Temperatura d’infusione: 100°C
  • Tempo d’infusione: 4/5 min

Scaldate l’acqua nel bollitore o in un pentolino, fino a portarla a completa ebollizione. Versate l’acqua direttamente sulle foglie di tè sfuso, lasciate in infusione. Successivamente filtrate e servite se potete in tazzine di porcellana, lasciando ai vostri ospiti la possibilità di aggiungere del latte e zucchero, e accompagnandolo a dei dolcetti.

Potete preparare anche un Earl Grey freddo, lasciando le foglie in infusione in acqua nel frigorifero per circa 8-9 ore.

 

Earl Grey Sfuso

Su Terza Luna abbiamo voluto proporre un classico dei classici, l’Earl Grey in vendita online in una versione biologica, che mantenga tutti gli aromi caratteristici e agrumati dell’Earl Grey ma anche la qualità che ci contraddistingue. Un blend di tè neri aromatizzzato all’olio essenziale di bergamotto, ed una versione di Earl Grey verde, biologica, un blend inovativo di tè verde Sencha Bio ed essenza di bergamotto Bio. Scopri i tè sfusi Terza Luna, importati direttamente dai paesi produttori per offrire la migliore qualità di tè in foglia.

 

Articoli Correlati

Terza Luna Scritto da Terza Luna