La Luna delle Erbe: la Lunazione di Luglio

La Luna delle Erbe: la Lunazione di Luglio

Luglio: La Luna delle Erbe

La Luna delle Erbe segna il momento dell’anno in cui il regno vegetale è in piena maturazione. Le erbe che serviranno durante il resto dell’anno per guarire, nutrire, purificare e onorare devono essere raccolte in questo periodo, poiché il Sole è nel suo massimo splendore e dona loro il suo potere e la sua Luce riflessa nelle ore notturne dalla Luna. In questo periodo ci dobbiamo dedicare alla raccolta, all’ essiccamento, alla preparazione degli oleoliti, alle tinture madri, ai liquori, alle tisane… I nostri alleati vegetali per tutto l’anno!
Come le Erbe anche noi dovremmo prenderci tutta la guarigione che ci offre la natura, caricarci di energia vitale attraverso il Sole, il mare, le piante e tutto il cibo colorato che c’è a disposizione. È il momento dell’anno in cui la natura ci offre più energia.

Sarà Luna Nuova il 10 luglio alle ore 1,57 

Durante questa fase il Sole sarà congiunto alla Luna e sarà congiunto nel segno del Cancro, portando attenzione verso la sfera sentimentale interiore e tutto ciò che ha che fare con l’emotività.
In opposizione troveremo Plutone nel segno del Capricorno: saremo intenti a sedurre oppure ci sarà la possibilità di essere ammaliati da qualcuno. Questo aspetto ci invita a scavare dentro di noi, ad osservare come ci relazioniamo con l’altro. Studiamoci un po’!
Nonostante questo novilunio importante nel segno del cancro e legato all’emotività, gli aspetti di questo cielo sono mirati verso ciò che ha a che fare con la mente, il pensiero. 
Mercurio si trova nel segno dei Gemelli e spinge a metterci la testa (più che il cuore) in alcune situazioni. Ma non solo: Mercurio è in buon aspetto con Saturno, questo sostiene i nostri progetti!  Venere e Marte sono nel segno del Leone, quadrati a Urano e in opposizione a Saturno, intimandoci di non lasciarci trasportare dalla passione e di fare attenzione ai colpi di testa: cerchiamo sempre di essere logici! 
Quello che ci suggerisce questo oroscopo per i 15 giorni dal novilunio alla luna piena è di concordare testa e cuore perché i transiti sono posizionati in un modo tale da mettere in evidenza l’aspetto dell’impulsività, ma anche l’aspetto lucido che serve per mettere ordine alle cose. 

Sarà Luna Piena il 24 luglio alle 2,58

Adesso la posizione della Luna è esattamente opposta a quella del Sole ed avremo una bellissima Luna Piena nel segno dell’Acquario. 
Questa Luna acquariana inizia ad avvicinarsi a Saturno, una posizione in cui gli astri ci indicano che è giunto il momento di iniziare a pensare a noi stessi, al nostro ego e a curare le nostre ferite.
Marte e Venere sono opposti a Giove che si trova nel segno dei Pesci retrogrado. Ci indica di non essere critici e di non farci criticare, perché siamo particolarmente sensibili è delicati: ci troviamo nel bel mezzo di un momento di introspezione personale.
Attenzione a fare investimenti futuri! Mercurio nel segno del Cancro, che compie un trigono con Nettuno nel segno dei Pesci, dà la possibilità di utilizzare questo momento della nostra vita per enfatizzare la creatività, la fantasia, l’ispirazione. Questo non è il momento di agire ma di conservare le nostre energie, per dare sfogo alla nostra creatività e poi portarla nel mondo solo successivamente.
È un momento bellissimo per il ristoro: chi avrà la possibilità di fare delle vacanze in questi giorni godrà di momenti lenti, delicati, felici e spensierati, in virtù del fatto che Mercurio è in trigono a Nettuno.
I pianeti lenti in questo periodo sono quasi tutti retrogradi, ad eccezione di Urano: essi ci indicano che ci troviamo in un momento in cui non è appropriato agire, ma di preparazione all’agire.
(Grazie a Barbara Mariggiò per i movimenti planetari di luglio)

Lavorare con l’Energia Solare

Siamo vicinissimi al solstizio del sole ed è molto interessante lavorare con la sua energia e con le piante collegate ad esso. 
Innanzitutto, pensiamo a cosa significa il Sole per noi. Cosa rappresenta e come sentiamo il suo potere? Astrologicamente, il Sole rappresenta te stesso e ciò che ti rende unico al mondo. Contiene anche l'energia della creatività, la capacità di avviare e condurre progetti e la forza e la vitalità per avere successo. 
Nella magia di tutti i giorni si usa spesso l'energia del Sole per portare rapidamente le nostre manifestazioni nel mondo. La magia del sole è ardente, veloce e intensa, quindi bisogna assicurarsi di usare questa energia con saggezza! 

Le Erbe Solari

Tutte le erbe e i fiori hanno corrispondenze planetarie. Le piante associate al Sole ci aiutano a ripristinare la vitalità e a rafforzarci. Ciò non significa che siano tutte stimolanti, al contrario, tra di loro esistono anche alcuni adattogeni o erbe calmanti per aiutare a bilanciare il corpo, la mente e lo spirito. Di solito si possono individuare erbe e fiori associati al Sole grazie ai loro fiori dorati o gialli. 
Tutte le erbe che stimolano la circolazione, hanno proprietà riscaldanti o essiccanti o aiutano la salute del cuore sono collegate al Sole e al solstizio d'estate. 
Possiamo preparare tè, tonici, prodotti da forno o persino fare infusioni in oli o alcol con le seguenti erbe per sfruttare la loro energia. 


Moringa

La Moringa è ricchissima di numerosi nutrienti come minerali, proteine, oligoelementi e polifenoli. Ha proprietà anti cancerogene, antinfiammatorie, antiossidanti.

Ortica

L’ortica è conosciuta per le sue proprietà drenanti e depurative che la rendono il nostro miglior alleato in questo periodo.

Eleuterococco

L’eleuterococco contiene eleuterosidi, vitamina E, beta-carotene, oli essenziali ed isofraxidina, che fanno della pianta un potente adattogeno e tonico, in grado cioè di migliorare la tolleranza e le difese del nostro organismo contro gli attacchi degli agenti esterni che arrecano danni al nostro corpo.

Camomilla

Nell’essenza della camomilla troviamo un po' di tutto: vitamina C, alcoli, acido salicilico, glucosidi vari, sostanze resinose, ecc. I fiori di camomilla possiedono numerosi effetti benefici sullo stomaco, e pertanto ne viene utilizzato l’infuso per i benefici sulla digestione.

Rodiola

La rodiola è un efficace adattogeno in grado di agire sul nostro organismo in rimedio a situazioni di forte stress emotivo e fisico. Alza i livelli di serotonina, l’ormone della felicità, e lo mantiene stabile nell’organismo. Migliora le funzioni cognitive, la memoria e la concentrazione. Permettere di disporre di maggior energia e permette ai muscoli di riprendersi da grandi sforzi in tempi più brevi.Migliora il controllo dell’appetito.

Guaranà

Il Guaranà è un energizzante aiuta ad affrontare meglio situazioni di stress, fatica cronica e depressione. Noi lo conosciamo inoltre come antiossidante e antiage, antinfiammatorio, modulatore dell’adipogenesi, migliora le performance cognitive.

Zenzero

Lo zenzero viene molto utilizzato contro la nausea, come antiemetico: basta una semplice infusione di zenzero fresco o secco in acqua. Il suo consumo stimola diversi enzimi intestinali disaccaridi, come il saccarosio ed il maltosio. Si può, dunque, utilizzare in caso di gastriti, diarrea, favorisce la digestione dei grassi e degli zuccheri.

Assafetida

L’assafetida ha proprietà antispasmodiche, carminative, emmenagoghe e vermifughe, e viene impiegata per curare l'asma da fieno. È un antivirale, e viene impiegata per le sue proprietà digestive, in quanto aiuta ad eliminare i gas intestinali e la flatulenza, ed impiegata anche per trattare la sindrome del colon irritabile. Costituisce un rimedio per alleviare costipazione, crampi e dolori intestinali, stitichezza e flatulenza.

Rosa

La rosa è estremamente utile per la pelle, ne lenisce le infiammazioni ed è idratante. Combatte efficacemente le rughe, è astringente e leggermente antibatterica. Lenisce dolori e mal di testa aiuta a regolarizzare l’umore e il ciclo mestruale. Rilassa e dissolve l’ansia ed apre il cuore. 

Maca

La maca ha effetti benefici sul sistema nervoso stimolando la concentrazione e la memoria. Riduce i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress. Aumenta la libido delle donne e degli uomini. È un integratore per la fertilità maschile. Migliora l’umore. È un anabolizzante naturale. Migliora l’apprendimento e la memoria. Allevia i sintomi premestruali e della menopausa.

Curcuma

La curcuma è un ottimo depuratore del fegato, lo protegge ed è ricchissima in antiossidanti. A lcuni studi indipendenti in corso ci suggeriscono che sia anche un anticancerogeno.

Ashwagandha

L’Ashwagandha è una pianta adattogena con proprietà e benefici simili al ginseng, ma declinate al femminile. Supporta l’organismo in caso di stress, di indebolimento e stanchezza, contrasta i disturbi del sonno. È immunomodulante e antinfiammatoria e aiuta in caso di ansia. 

Iperico

L’iperico cura la depressione e migliorare la salute generale dell’organismo. Ottimo contro attacchi d’ansia e stati di sofferenza psicologica, apparentemente irrazionali, come la depressione bipolare.
 

Terza Luna Scritto da Terza Luna